Pubblicità
24 C
Firenze
23 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomenotizieUcraina, 16 pazienti oncologici ricoverati in Italia grazie ad un volo CROSS

Ucraina, 16 pazienti oncologici ricoverati in Italia grazie ad un volo CROSS

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Toscana

Sedici pazienti ucraini, di cui due minori, tutti con patologie tumorali, arrivano nel pomeriggio in Italia grazie a un volo gestito dalla Centrale Remota Operazioni Soccorso Sanitario (CROSS) che ha sede a Pistoia. Il volo della Guardia di Finanza, partito stamani alle 9.30 da Pratica di Mare atterrerà a Reciov nel sud della Polonia, dove si trova una base CROSS con un team di sanitari e un interprete.

Da lì ripartirà con a bordo i 16 pazienti ucraini per atterrare, in due soste, a Bologna e a Fiumicino e distribuire i pazienti nelle regioni che li ospiteranno: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Campania. La Toscana, in particolare, accoglierà due adulti, uno di 18 anni e un altro di 35 che verranno portati negli ospedali di Siena e di Pisa.

Fino ad oggi la CROSS ha organizzato 25 operazioni con l’Ucraina – 23 voli e due trasferimenti con ambulanze – portando in Italia 187 pazienti fra feriti e malati oncologici.  Delle 25 operazioni, 12 sono state eseguite con aerei della Guardia di Finanza, 8 con voli messi a disposizione da privati, 3 con voli della Guardia Costiera e due, come detto, con ambulanze.

“Prosegue l’impegno della CROSS – ha detto il presidente Eugenio Giani – una realtà unica e un’eccellenza in Europa che nei momenti più difficili prontamente reagisce mettendo in campo azioni e organizzazione sempre finalizzate a rendere gli interventi efficaci, veloci e vicini alla popolazione. Punto di forza di questa grande esperienza è sicuramente la stretta sinergia con il Volontariato insieme al quale è stato possibile raggiungere questi risultati straordinari. Il mio Grazie di cuore va a tutto il sistema che mostra uno dei volti più belli della Toscana e di cui come toscano vado particolarmente orgoglioso”.

 

(7 maggio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE