Pubblicità
24 C
Firenze
23 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomenotizieMurale Lgbtqia+ di Livorno imbrattato, Nardini: "Gesto grave e squallido"

Murale Lgbtqia+ di Livorno imbrattato, Nardini: “Gesto grave e squallido”

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

“Un gesto grave e squallido, che segue di pochi giorni il danneggiamento delle opere d’arte alla Galleria Tekè di Carrara. Mentre stiamo celebrando il mese del Pride e stiamo preparando il corteo che tra pochi giorni sfilerà tra le vie di Firenze, avvengono atti così vili, indice di un clima che non ci può lasciare indifferenti”. Così l’assessora regionale alle pari opportunità Alessandra Nardini ha commentato l’imbrattamento del murale Lgbtqia+ appena inaugurato nel Parco Centro Città di Livrono.

Livorno e la Toscana sono terre di diritti e libertà – dice Nardini –  non ci può essere spazio per odio, pregiudizi, stereotipi e discriminazioni, di nessun tipo. E la straordinaria partecipazione dello scorso anno alla grande parata del Toscana Pride, che ha coinvolto e colorato proprio la città di Livorno, ne è stata la conferma. Quanto accaduto ci spinge ad andare avanti ancora con più determinazione per difendere ed allargare i diritti di tutte le persone, di tutti gli amori e di tutte le famiglie”.

 

 

(1 luglio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE