Mareggiate del 2018, fino al 19 giugno le domande per le imprese danneggiate  

Condividi:

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Ambiente

 

Le imprese che hanno subito danni a causa delle mareggiate del 28-30 ottobre 2018 possono fare domanda fino al 19 giugno 2020 per chiedere i contributi previsti dal bando che, pubblicato lo scorso aprile, mette a disposizione 2 milioni e 500 mila euro complessivi. Serviranno a dare ristoro a tutte le imprese extragricole che hanno avuto danni a strutture, edifici, attrezzature.

Il contributo è assegnato in modo proporzionale alle risorse disponibili e nel limite massimo di 450 mila euro.

Possono presentare domanda  le imprese, i liberi professionisti e gli altri soggetti (quali associazioni, fondazioni, comitati e altri enti non societari che esercitano un’attività economica non in forma principale) titolari di partita IVA ed iscritti al R.E.A con sede legale e/o operativa in Toscana, operanti in tutti i settori di attività economica, ad eccezione dell’agricoltura e della pesca.

Vai al bando.

 

(19 maggio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 




Pubblicità

Potrebbero interessarvi

Respinto dal Consiglio di Stato l’appello contro il calendario venatorio toscano

di Redazione Firenze Il Consiglio di Stato il 5 dicembre ha respinto l’appello cautelare proposto dalle Associazioni ambientaliste e...

Temporali e vento forte, codice giallo dalle fino alle 20.00 del 5 dicembre

di Redazione Toscana Una estesa circolazione depressionaria continua a interessare la Toscana. Dalla sera di oggi, e nel corso della...

Bonaccini a Firenze: “Il Pd è un partito che va smontato e rimontato”

di Daniele Santi Era la giornata dell'ennesimo matrimonio interno al PD, un altro di quei matrimoni che bloccano l'evoluzione famigliare,...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: