Dodicenne preso a calci da due ragazze quindicenni: “Sei ebreo, devi bruciare nei forni”

Condividi:

di Redazione Livorno

Lui ha 12 anni e le due virago che sputano insulti antisemiti senza nemmeno avere la testa per pensarli nella loro gravità ne hanno quindici. Non fanno mancare niente al povero 12enne le due 15enni dalla gamba forte e dal poco cervello: “Sei ebreo e devi bruciare nei forni crematori” gli dicono mentre lo prendono a calci. “Devi stare zitto perché sei ebreo” continuano le poveracce e via insulti e violenze.

L’episodio è successo a Venturina Terme in provincia di Livorno, è descritto da Repubblica e testimonia, una volta di più, l’orribile violenza generata dall’ignoranza. L’amministrazione comunale pare non avere assolutamente preso sottogamba la questione.

 

(25 gennaio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità

Potrebbero interessarvi

Respinto dal Consiglio di Stato l’appello contro il calendario venatorio toscano

di Redazione Firenze Il Consiglio di Stato il 5 dicembre ha respinto l’appello cautelare proposto dalle Associazioni ambientaliste e...

Temporali e vento forte, codice giallo dalle fino alle 20.00 del 5 dicembre

di Redazione Toscana Una estesa circolazione depressionaria continua a interessare la Toscana. Dalla sera di oggi, e nel corso della...

Bonaccini a Firenze: “Il Pd è un partito che va smontato e rimontato”

di Daniele Santi Era la giornata dell'ennesimo matrimonio interno al PD, un altro di quei matrimoni che bloccano l'evoluzione famigliare,...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: