Pubblicità
9.7 C
Firenze
12.9 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeBuone NotizieCinque eventi culturali da non perdere nei prossimi mesi in Toscana

Cinque eventi culturali da non perdere nei prossimi mesi in Toscana

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

La Toscana è una delle regioni più belle d’Italia, ospite di migliaia e migliaia di turisti che ogni anno arrivano da tutto il mondo per ammirare le sue bellezze, soprattutto durante il periodo natalizio. Il mese di dicembre, infatti, porta con sé tutta una serie di eventi e tradizioni da vivere almeno una volta nella vita.

Tutta la toscana, infatti, si veste a festa e si anima di eventi, fiere e mercatini che recano il segno inconfondibile dell’arrivo del Natale e non solo. Chi arriva da fuori e utilizza l’aereo, può trovare un ottimo punto di arrivo nell’aeroporto di Pisa, da lì spostarsi verso Firenze utilizzando una navetta aeroportuale e utilizzare il capoluogo come base per muoversi nella regione.

1.      Concerto “Toscana and Friends”

Il 3 gennaio si terrà presso il teatro Tuscany Hall di Firenze il concerto “Toscana and Friends” organizzato dal cantante Piero Pelù e dallo scrittore e drammaturgo Stefano Massini.

L’evento è stato pensato per raccogliere fondi da devolvere completamente alle famiglie toscane colpite dall’alluvione dello scorso novembre. Con loro ci saranno anche altri artisti, come Fiorella Mannoia.

2.      La cavalcata dei Re Magi

Per celebrare l’Epifania, ogni anno a Firenze si tiene la tradizionale Cavalcata dei Re Magi. La sfilata inizia intorno alle 14.15 da Palazzo Pitti e prosegue per le vie della città, portando con sé centinaia di turisti provenienti da tutta Italia. La sfilata conduce al presepe vivente in Piazza del Duomo ed è allietata dagli sbandieratori degli Uffizi che si dilettano in spettacolari evoluzioni acrobatiche con le loro bandiere.

3.      Fiera Antiquaria di Arezzo

Il weekend del 6 e del 7 gennaio si tiene ad Arezzo una delle fiere dell’antiquariato più grandi e più importanti di tutto il Paese. Nata nel 1968, da più di 50 anni questo evento allieta la splendida Piazza Vasari e il Centro Storico di Arezzo, ospitando circa 400 espositori con i loro oggetti di qualsiasi tipologia, dai libri ai mobili, passando per i giocattoli e i gioielli.

4.      Pitti Immagine

Il Pitti Immagine è una fiera che si tiene a Firenze durante il mese di gennaio (nel 2024 dal 9 al 12) presso Fortezza da Basso in Via Filippo Strozzi.

Da più di 60 anni, il Pitti Uomo rappresenta un pilastro nell’ambito della moda maschile ed attrae stilisti, giornalisti e semplici appassionati di moda. Ogni produttore allestisce il proprio stand, trasformando il capoluogo della Toscana in una vera e propria capitale del fashion.

5.      Palio di Buti

Il Palio di Buti è una manifestazione folkloristica che si tiene ogni anno in provincia di Pisa, uno dei più antichi palii d’Italia. Questo evento è previsto durante la domenica successiva al giorno 17, quindi per il 2024 è fissato il giorno 21 gennaio.

Qualche giorno prima, però, vengono organizzati altri eventi caratteristici, come la cena itinerante per gustare i piatti della tradizione di Buti, il 13 gennaio.

La comodità della navetta

Come accennato, chi raggiunge la Toscana con l’aereo potrebbe trovare molto comode le navette. Flibco mette a disposizione i propri pullman per collegare l’aeroporto di Pisa con Firenze. Si tratta di mezzi molto veloci e puntuali che permettono di spostarsi da un punto all’altro in tutta comodità, anche prenotando i biglietti direttamente online o da app.

Così facendo, tra l’altro, è possibile trovare offerte convenienti, nonché approfittare di uno dei 500 codici sconto validi fino al 31.12.2023 sulle linee Flibco Milano-Orio al Serio, Torino – Caselle e Torino – Malpensa.

Il codice sconto può essere utilizzato una volta da ogni utente e un esempio può essere VIAGGIA-10, che offre uno sconto del 10% sul prossimo viaggio con Flibco. Visitare la pagina dedicata a questa tratta per saperne di più.

 

(21 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE