Pubblicità
24 C
Firenze
23 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeLuccaLucca Comics&Games, Giani: "Stiamo lavorando a un centro espositivo permanente"

Lucca Comics&Games, Giani: “Stiamo lavorando a un centro espositivo permanente”

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

“Oggi Lucca Comics&Games – ha detto il presidente Eugenio Giani – vetrina internazionale del fumetto, del disegno, della satira, del gioco, è diventato un biglietto distintivo della Toscana, un’immagine, un tassello di ciò che la Toscana rappresenta nella contemporaneità, trasmettendo valori, cultura e la voglia di stare insieme, come ci dice brillantemente il claim “Together” di questa edizione 2023”.

Lo ha detto il presidente Eugenio Giani intervenuto alla presentazione dell’edizione 2023 di Lucca Comics&Games, insieme all’assessore regionale Stefano Baccelli, avvenuta nella matttinata del 29 giugno all’Hard Rock Café di Firenze.

“I numeri di Lucca Comics&Games – ha proseguito Giani – con più di 300mila biglietti venduti durante l’edizione dello scorso anno, ci parlano di una vera community che si immerge nella città di Lucca mentre Lucca si immerge nella manifestazione, che poi innerva e risuona in tutta la Toscana che, in continuità con quanto ha espresso da sempre nel campo della cultura, riesce a parlare un linguaggio carico di messaggi, carico di qualità, di segni che rimangono. Non a caso i tratti dei fumettisti diventano – come è successo negli ultimi due anni- autoritratti per la Galleria degli Uffizi. Per questo, insieme al sindaco di Lucca, Pardini, stiamo lavorando per creare, come è successo a Viareggio con la Cittadella del Carnevale, uno spazio espositivo nel centro di Lucca, dove Lucca Comics&Games possa vivere 365 giorni l’anno, raccontando attraverso foto, manifesti, i successi delle passate edizioni, cosa significa questa manifestazione per la città e soprattutto per il pubblico fatto di migliaia di giovani e appassionati che in essa trovano un’espressione della contemporaneità”.

Sarà appunto “Toghether” insieme il tema dominante dell’edizione 2023 che si svolgerà dal 1 al 5 novembre prossimi a Lucca.

L’idea rappresentata sul poster della manifestazione da due talentuosi fratelli gemelli di origine israeliana, il fumettista Asaf Hanuka e l’illustratore Tomer Hanuka, racconta l’essenza del tema in modo unico ed evocativo e i personaggi raffigurati indicano le molteplici tribù che animano la vasta comunità del festival. Il making di questo lavoro e la loro opera, di ciascuno e in coppia, sarà illustrata in una doppia mostra a Palazzo Ducale dal 14 ottobre.

Le date da ricordare

14 ottobre: CAMPFIRE. Sono già passati quattro anni dalla nascita di questo progetto… e ci saranno grandi novità assolutamente da non perdere, in vista del Natale.

14 ottobre: MOSTRE A PALAZZO DUCALE. Uno degli edifici più suggestivi della città apre le sue porte a tutti i visitatori che vorranno esplorare gli immaginari di Tomer e Asaf Hanuka, Garth Ennis, Luis e Romulo Royo, Amélie Fléchais.

28 ottobre: MOSTRE AL PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI. La Fondazione Banca del Monte ospita (tra l’altro) l’iconico lavoro di Howard Chaykin, in una retrospettiva unica nel suo genere.

1 novembre: FESTIVAL & MOSTRE. Al via Lucca Comics & Games 2023, con cinque giorni di eventi, incontri, esclusive e anteprime. E dal 1° novembre il pubblico potrà scoprire le esposizioni dedicate a Dino Battaglia e Craig Thompson.

I prossimi appuntamenti

– martedì 4 luglio, alle 18.00, sul canale Twitch di Lucca Comics & Games

Dopo la live Twitch dello scorso mese, per celebrare lo Star Wars Day del 4 maggio, torna l’appuntamento online dedicato ai set di mattoncini colorati LEGO. Martedì 4 luglio dalle 18 alle 20, Kafkanya dialogherà con Claudio Di Biagio, influencer e montatore di LEGO professionista, e Sabaku no Maiku sul tema dei grandi Cult del cinema. Protagoniste grandi saghe come Indiana Jones, Ritorno al Futuro e Ghostbusters. Per l’occasione, sarà distribuito in chat il link per il sito Feltrinelli.it dove sarà possibile acquistare i set mostrati in live con un eccezionale sconto del 20%.

– sabato 8 e domenica 9 luglio, Grand Hotel Guinigi, Lucca

25 anni di Area Performance. Proprio nell’anno del grande ritorno dell’arte fantasy spagnola a Lucca, l’Area Performance compie i suoi primi cinque lustri. I festeggiamenti partiranno sabato 8 e domenica 9 luglio presso il Grand Hotel Guinigi di Lucca. Proprio nel 2023 l’hotel compie 30 anni e ospita per due giorni oltre 30 artisti che si esibiranno in live performance e avranno modo di incontrare i propri fan per dei Meet & Greet.

Gli artisti presenti saranno: Sergio Algozzino, Paolo Barbieri, Federico Bertolucci, Simone Bianchi, Giampaolo Bianchi, David “Bigo” Bigotti, Miriam Borgioli, Ivan Cavini, Candida Corsi, Livia de Simone, Marco Di Grazia, Paola Fiorentino, Riccardo Innocenti, Cristiana Leone, Emanuele Manfredi, Silena Moni, Angelo Montanini, Andrea Musso, Francesco Natali, Alberto Pagliaro, Beatrice Pelagatti, Andrea Pesi, Andrea Piparo, Caterina Rocchi, Enrico Simonato, Cristiano Soldatich, Marco Soresina, Fabrizio Spadini, Melissa Spandri, Antonello Venditti e Martina Volandri.

Era il 1998 quando un gruppo di artisti, in particolare Rick Berry, Phil Hale e Gerald Brom, pensò di radunarsi in una performance collettiva dal vivo durante il festival, dando vita a un momento unico di pittura spontanea che richiamò da subito l’attenzione del pubblico, e che da allora si ripete ogni anno con schiere sempre più folte di curiosi e di appassionati. Questa è l’Area Performance, l’Artist Playground di Lucca Comics & Games.

– Slow Life. Slow Games

Tutto l’anno in Toscana si gioca contro l’azzardopatia. Prosegue il progetto “Slow Life Slow Games” della Azienda USL Toscana Nord Ovest, realizzato con i fondi della Regione Toscana e la collaborazione di Lucca Comics & Games. Si tratta del più grande programma italiano di promozione del Gioco da Tavolo per prevenire tramite il gioco da tavolo d’autore il gioco d’azzardo patologico. In estate e autunno proseguiranno gli appuntamenti ludici in collaborazione con le condotte Slow Food delle province di Lucca, Pisa, Livorno e Massa-Carrara, mentre a settembre riprenderanno le attività nelle scuole primarie e l’attivazione delle ludoteche di classe, che entro fine anno raggiungeranno quota 750 con il coinvolgimento di oltre 15.000 famiglie. Si tratta della più grande operazione di disseminazione ludica mai fatta in Italia, oltre 18.000 i giochi distribuiti nelle scuole. Per maggiori informazioni: www.slowlifeslowgames.it.

 

(29 giugno 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE