Pubblicità
17.6 C
Firenze
17.6 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomenotizieGiornata internazionale della donna: gli eventi a Pistoia nel mese di marzo

Giornata internazionale della donna: gli eventi a Pistoia nel mese di marzo

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram
Pubblicità

di GDR

A partire da sabato 4 marzo a Pistoia prenderà il via il programma di iniziative in occasione della Giornata internazionale della donna 2023. Il nutrito calendario, organizzato dagli assessorati alle Attività e Istituti culturali e alle Pari opportunità del Comune di Pistoia, in collaborazione con Cudir e numerose associazioni del territorio, offre una molteplicità di appuntamenti per tutto il mese di marzo: conferenze, incontri, presentazione di libri, celebrazioni, intitolazioni, workshop su scrittura e musica, conversazioni. L’obiettivo della ricorrenza è ricordare le conquiste sociali, economiche e politiche, ma anche le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggi vittime in molte parti del mondo.

Ecco tutti gli appuntamenti.

Sabato 4 marzo alle 16 nell’auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio si terrà l’incontro Lui, Lei e le differenze di genere nell’invecchiamento fisico e mentale: il nuovo approccio della neuroimmunomodulazione. A presentare l’iniziativa sarà Silvia Parentela, presidente Fidapa Bpw Italy Pistoia. L’introduzione è affidata al vice sindaco e assessore alle Pari opportunità Anna Maria Celesti. Interverranno Sabrina Ulivi su Neuroimmunomodulazione e medicina di genere; Giovanni Cozzolino per parlare di L’Epigenetica per la medicina di genere e Ilaria Guercini riguardo i Processi di invecchiamento. Seguiranno gli interventi di Carla Ghelardini su Differenze di genere e Microbioma. L’asse intestino cervello; Lucia Gaglio discuterà su DNA, salute e malattia; Paolo Ferraro indagherà su Il corpo non mente. Mantenere la salute attraverso il movimento. A chiudere sarà Emanuela Martini con Il tempo senza età. Salute della mente, salute del corpo. Modera Mariarita Schivo. L’evento è in collaborazione con da Fidapa Bpw Italy – sezione Pistoia.

Martedì 7 marzo alle 17 nella sala Gatteschi della Biblioteca Forteguerriana per il ciclo “Leggere, raccontare, incontrarsi” si terrà la presentazione dei volumi di Claudio Gori Co’ discorsi ‘un si frigge!, C’enno i pesci’ani anc’a Pistoia! e Il chessi dee vedere! (Settegiorni, 2023).

In due dei tre libri presentati verrà riservata una particolare attenzione a Annarima, l’unica poetessa vernacolare pistoiese. Marianna Agostini (1868-1956), autrice nel 1895 del prezioso libretto Briccie e di altri sonetti pubblicati su giornali locali tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, nonché di una serie di importanti racconti brevi e articoli giornalistici. Oltre all’autore interverrà Marta Beneforti, le letture saranno affidate a Antonella Ferro. L’iniziativa è organizzata dalla Biblioteca Forteguerriana.

Mercoledì 8 marzo, Giornata internazionale della donna, sono previste quattro iniziative.

La prima si terrà alle 11 in piazza della Resistenza con la deposizione dei fiori al monumento in memoria della FEB Femminile (Força Expedicionária Brasileira). La cerimonia è organizzata dal Cudir e dall’associazione Linea Gotica Pistoiese onlus in collaborazione con l’Ambasciata del Brasile. Info: 0573 371234.

La seconda è prevista alle 12.30 nella rotatoria di viale Macallè – viale Adua (nella zona del supermercato Coop) per l’intitolazione della rotonda a “Donne vittime di violenza”. Saranno presenti il sindaco Alessandro Tomasi, il prefetto Licia Donatella Messina, il presidente della Società della Salute Anna Maria Celesti, la responsabile del Centro Antiviolenza Aiutodonna Donatella Giovannetti e la referente dell’Associazione toponomastica femminile e componente della Commissione toponomastica del Comune di Pistoia Laura Maria Candiani. L’iniziativa è organizzata dal servizio Politiche di inclusione sociale.

La terza è in programma alle 15.30 nell’Officina delle Opportunità in via dei Macelli, 11 con A song to…protect the rights of women everywhere and celebrate human equality, workshop su scrittura e composizione musicale dedicato alle donne, agli uomini, ai diritti di tutti. L’evento è in collaborazione con Intrecci Cooperativa sociale. Info: 340 4173071 (Whatsapp).

Il quarto e ultimo appuntamento della giornata è alle 21 nel salone Luciano Lama nella sede della Cgil Pistoia (via Puccini, 104) con la proiezione del docu-film “Alba Meloni: stella delle mie stanze”. Sarà presente la regista Nadia Pizzuti. L’evento è organizzato dal Circolo Anpi “Alberta Fantini”, dai coordinamenti Donna Cgil e Spi e dalla Fondazione Valore Lavoro onlus. Info: 0573 378525, email sbiagini@pistoia.tosc.cgil.it.

Sabato 11 marzo alle 17 nell’auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio è previsto Italo Svevo: La Coscienza di Zeno…e le donne, conversazione con Ilaria Minghetti. Sarà garantito il servizio di interpretariato LIS, Lingua dei Segni Italiana. L’appuntamento è in collaborazione con il gruppo di lettura “Passeggiate narrative” degli Amici della San Giorgio.

Giovedì 16 marzo alle 17 nella sala Manzini della Biblioteca San Giorgio si terrà Gestire la violenza e l’aggressività con la psicologa-psicoterapeuta Stella Cutini. L’iniziativa è in collaborazione con il CAM, Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti onlus. Info: 339 892 6550 – info@centrouominimaltrattanti.org.

Venerdì 17 marzo alle 17 nella sala Manzini della Biblioteca San Giorgio si svolgerà la conferenza di Matteo Moca dal titolo Le nostre giornate non hanno crepuscolo – I giorni e le opere di Katherine Mansfield. Sarà garantito il servizio di interpretariato LIS, Lingua dei Segni Italiana. L’evento è in collaborazione con il gruppo di lettura “Passeggiate narrative” degli Amici della San Giorgio.

Sabato 18 marzo alle 15.30 nella sala Parmiggiani del Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni, in via Sant’Andrea 18, si terrà l’incontro Artiste e letterate a Pistoia a cura di Iacopo Cassigoli. Seguirà una visita all’altare della famiglia Dal Gallo nella chiesa di San Francesco. L’evento è organizzato dall’ufficio Attività culturali.

Giovedì 30 marzo alle 17 nell’auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio sarà presentato il libro Le fate tra illusioni e disincanto. L’anima femminile e la poesia della natura di Carla Lomi (Moretti & Vitali, 2023). Interverranno Michela Pereira e Franco Cambi. Sarà garantito il servizio di interpretariato LIS, Lingua dei Segni Italiana L’iniziativa è in collaborazione con Fidapa Bpw Italy – sezione Pistoia.

Venerdì 31 marzo, dalle 9 alle 11.30, nel Piccolo Teatro Mauro Bolognini si terrà Donne tra passato e presente. Un viaggio dalla letteratura foscoliana fino alla toponomastica femminile e alla psicologia moderna. A portare i saluti istituzionali saranno il sindaco Alessandro Tomasi, il vice sindaco e assessore alle Pari opportunità Anna Maria Celesti, la consigliera di parità della Provincia di Pistoia Chiara Mazzeo. A introdurre e moderare l’iniziativa sarà Miriam Valentino dell’Ufficio scolastico regionale per la Toscana – ufficio XI sede di Pistoia; interverranno Andrea Pellegrini, docente di lettere e scrittore; Laura Maria Candiani, referente dell’Associazione toponomastica femminile e componente della Commissione toponomastica del Comune di Pistoia; Matteo Marini, psicologo e psicoterapeuta, presidente dell’associazione Sinodia. L’evento è organizzato dall’assessorato alle Pari opportunità del Comune, in collaborazione con la consigliera di parità della Provincia, la Consulta provinciale degli studenti, l’Ufficio scolastico provinciale, l’Associazione toponomastica femminile.

Sempre venerdì 31 marzo alle 12.30 saranno intitolate tre rotatorie: la rotonda di Porta San Marco a “Ricamatrici e Sarte”, la rotonda tra via Sestini e via Capitini a “Impagliatrici e Trecciaiole” e quella di via Toscana alle “Organare”. L’iniziativa è organizzata dal servizio Politiche di inclusione sociale.

Ancora venerdì 31 marzo alle 17 nella sala Manzini della Biblioteca San Giorgio si svolgerà la conferenza con letture Le donne invisibili. Governanti e istitutrici nella letteratura. L’appuntamento è in collaborazione con il gruppo di lettura “Passeggiate narrative” degli Amici della San Giorgio.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

(4 marzo 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Firenze
cielo sereno
17.6 ° C
18.5 °
16.3 °
85 %
1kmh
0 %
Gio
23 °
Ven
23 °
Sab
25 °
Dom
24 °
Lun
23 °
PubblicitàMelluso SS24

LEGGI ANCHE