Home / notizie / Treni. Linea Bologna-Prato, da lunedì 11 settembre nuove corse per i pendolari

Treni. Linea Bologna-Prato, da lunedì 11 settembre nuove corse per i pendolari

di Gaiaitalia.com, #Bologna

 

 

Nuove corse e nuovi treni per i pendolari della tratta Bologna-Prato: da lunedì 11 settembre entreranno in vigore le modifiche e il nuovo orario. I cambiamenti realizzati di comune accordo tra Regione Emilia-Romagna e Toscana permetteranno di potenziare e migliorare ulteriormente l’offerta ferroviaria e dare risposte concrete alle nuove esigenze di mobilità con un aumento di 120 km in più ogni giorno.

“Con queste modifiche il trasporto pubblico regionale offre una risposta completa anche a esigenze specifiche come quelle che ci avevano manifestato i lavoratori e gli imprenditori dell’area di Pianoro – ha spiegato l’assessore regionale ai Trasporti, Raffaele Donini. “Il rafforzamento dei collegamenti tra Bologna e Prato/Firenze conferma poi la nostra volontà condivisa con la Regione Toscana di dare un nuovo impulso al trasporto ferroviario regionale”.

Tra le novità è infatti prevista una nuova corsa che parte alla mattina dalla stazione centrale di Bologna, verso le aree industriali intorno a Pianoro e a Pian Macina fino a Prato per dare risposte ai lavoratori pendolari che si muovono in quest’area.  Nella fascia serale le maggiori modifiche riguardano il prolungamento fino a Prato, con possibilità di raggiungere Firenze con treni regionali, della corsa in partenza da Bologna alle 22.10 e che oggi termina a San Benedetto Val di Sambro.

 



 

Previste anche corse alla mattina dalle 8 alle 10 circa da Prato Centrale a Bologna con nuovi treni. Cambiano anche i collegamenti tra Bologna a San Benedetto Val di Sambro, dove in particolare la corsa serale tra le due località sarà sostituita con un treno regionale da Firenze che fermerà anche a  Grizzana, Monzuno e Pianoro.

Anche sul versante toscano verrà modificata l’offerta con la soppressione di una coppia di corse Vernio-Prato la cui funzione verrà svolta dai treni di nuova istituzione.

 

Le nuove corse

  • Da Bologna Centrale (7.10) a  Pian di Macina e Pianoro (7.30 ) fino a Prato. Sempre da Bologna Centrale anche il treno delle 22.10  prosegue fino a Prato.
  • Da Prato nuovo treno alle 8.40 che arriva a Bologna verso le 9.50. Il treno delle 7.13 da San Benedetto Val di Sambro a Bologna sarà sostituito da quello in partenza da Prato alle 6.40.
  • Da Firenze partenza alle 22.23 per Bologna Centrale (ferma a  Grizzana, Monzuno e Pianoro).

 




 

(12 agosto 2017)

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata



 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Terrorismo, da Firenze cinquanta idee per unire sicurezza e bellezza

di Gaiaitalia.com #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo     Sedute di ogni dimensione e forma, comprese alcune molto ...

A Siena espone Edoardo Bennato

di Gaiaitalia.com, #Siena twitter@gaiaitaliacomlo #Arte     Edoardo Bennato espone a Siena la sua mostra ...

Arezzo,Trans-November: venerdì 3 alla libreria Feltrinelli presentazione di “Sconvolti. Viaggio nella realtà transgender”

di Gaiaitalia.com,#Arezzo twitter@gaiaitaliacomlo #LGBT     Parte da Arezzo il Trans-Novembrer, l’evento organizzato in occasione ...

Firenze sotto la “lente” dell’Unesco, promosse le grandi opere , la politica di riutilizzo degli edifici dismessi e la gestione dei rifiuti

di Gaiaitalia.com, #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura     L’Unesco ‘promuove’ pur con qualche raccomandazione, la gestione ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi