Pubblicità
9.7 C
Firenze
12.9 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeIsola d'Elba & ArcipelagoIncendio a a San Felo (Rio nell'Elba). Fiamme sotto controllo, circa 700...

Incendio a a San Felo (Rio nell’Elba). Fiamme sotto controllo, circa 700 gli evacuati

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Sono circa 700 gli evacuati a causa dell’incendio di scoppiato ieri sera nei boschi in località San Felo, nel comune di Rio nell’Elba, in provincia di Livorno. Centocinquanta sono stati ospitati nelle strutture del Comune, i restanti hanno trovato una sistemazione autonoma e tutti dovrebbero rientrare entro stasera nei rispettivi alloggi, considerato che l’incendio attualmente è in fase di contenimento.

Tutto è iniziato alle 21 di lunedì sera quando numerose segnalazioni di fiamme attive sono giunte alla Sala operativa regionale. A causa del vento presente in zona il fronte del fuoco si è rapidamente esteso minacciando un’abitazione che è stata subito presidiata dai Vigili del fuoco. Sono state prontamente inviate sul posto 12 squadre di volontariato Antincendio boschivo e di operai forestali che sotto il coordinamento di due direttori operazioni hanno cercato di contenere il rogo. Sono state precauzionalmente evacuate, inoltre, altre abitazioni e un campeggio che rischiavano di essere minacciate dalle fiamme. Stamattina la situazione è in miglioramento. Il lavoro delle squadre a terra durante la notte ha contribuito a contenere il fronte.

Attualmente stanno stanno lanciando acqua sul fronte del fuoco, ancora attivo, due elicotteri regionali e due Canadair della flotta nazionale. Altre 14 squadre CVT sono arrivate stamattina con i traghetti e si stanno disponendo lungo il perimetro per completare lo spegnimento e bonificare la parte già spenta.

La stima della superficie bruciata è di circa 14 ettari, con il coinvolgimento di almeno tre abitazioni. Si ricorda che è in vigore il divieto assoluto di abbruciamenti.

 

(22 agosto 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE