Home / Livorno / Il Sindaco di Livorno Nogarin indagato per omicidio colposo

Il Sindaco di Livorno Nogarin indagato per omicidio colposo

di Gaiaitalia.com #Livorno twitter@gaiaitaliacomlo #Politica

 

 

Nella serata del 15 gennaio il sindaco di Livorno Filippo Nogarin ha annunciato con un post su Facebook di essere indagato per omicidio colposo in seguito all’alluvione del 10 settembre 2017 costata la vita a otto persone.

 

Per quanto il sentimento antigrillino e la rabbia per la superficialità di molti dei governanti del M5S sia potente e giustificato – anche Appendino è indagata per i fatti di Piazza Castello a Torino, e l’essere indagato non significa l’essere colpevole – sarebbe intelligente astenersi da commenti o da indici accusatori perché un amministratore indagato per omicidio colposo non fa onore all’amministrazione, al popolo che l’ha votata, non fa onore al paese intero ma, soprattutto, non risolve i problemi e non resuscita i morti.

Il nostro giudizio sulle amministrazioni del M5S, sul loro agire politico, sulla loro incapacità e cialtroneria politica è noto e non l’abbiamo mai nascosto; viviamo con apprensione le indiscrezione su un presunto 80% di disoccupati che aspirano ad entrare in parlamento con il M5S, crediamo che l’antipolitica che rappresentano sia il declino assoluto del paese, temiamo un possibile – ed assai probabile – asse M5S/Salvini, ma un amministratore raggiunto da un avviso di garanzia per omicidio colposo è una cosa seria che riguarda un’intera comunità, un intero sistema, un intero paese e, in ultima analisi, la politica tutta.

Per una volta, prima di scagliarsi contro il Sindaco di Livorno, va letto il suo post.

 




(16 gennaio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Le Chiavi di Firenze a Franca Valeri e Lina Wertmüller

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura   L’attrice Franca Valeri e la regista Lina Wertmüller riceveranno ...

Riapre la Biblioteca Dino Pieraccioni dopo uno stop di 9 mesi

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura     E’ stata riaperta oggi, dopo uno stop di ...

Firenze, Ravenna e Verona unite per dodici mesi nel nome di Dante

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Dante     Tre città in una nel nome di Dante: ...

Arcigay Pisa: la condizione giuridica dei migranti LGBT+ richiedenti asilo. Il 20 settembre

di Redazione #Pisa twitter@gaiaitaliacomlo #LGBTQI   La conferenza si occuperà di indagare, raccogliendo le competenze ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi