Home / notizie / Serravalle (PT): “Giunta inadeguata”, il comunicato stampa del Gruppo Consiliare Centrosinistra per Serravalle

Serravalle (PT): “Giunta inadeguata”, il comunicato stampa del Gruppo Consiliare Centrosinistra per Serravalle

di Gaiaitalia.com #Politica twitter@gaiaitaliacomlo #Pistoia

 

 

Dal gruppo consiliare Centrosinistra per Serravalle (PT) riceviamo il seguente comunicato stampa che pubblichiamo integralmente.

La Giunta di Centrodestra di Serravalle cerca nuovamente di coprire la propria inadeguatezza dando la colpa a chi c’era prima o, come nell’ultimo caso relativo ai finanziamenti che il Governo ha messo a disposizione di molti comuni della Provincia di Pistoia, ai parlamentari del PD  Caterina Bini e Edoardo Fanucci. La Giunta si lamenta perchè la recente erogazione dei fondi, (che ha finanziato svariate opere pubbliche tra cui scuole ed impianti sportivi), “ha tagliato fuori Serravalle Pistoiese, Abetone-Cutigliano, Pistoia: tutte giunte non amministrate dal PD”. Se la cosa non fosse seria, avendo al momento privato i nostri cittadini di importanti servizi, verrebbe da ridere. Infatti :

1 – la Giunta dimentica di dire che tra i Comuni finanziati ci sono Chiesina Uzzanese e Marliana entrambi non guidati dal PD ;

2 – potevano, per esempio, richiedere il finanziamento per il rifacimento della pista di atletica, ma non avendo presentato alcuna richiesta, non hanno ovviamente ottenuto finanziamenti , forse perché poco attenti, essendo noto a tutti gli amministratori che a fine anno ci sono bandi di questo tipo e che per averne notizia è sufficiente “frequentare” i siti del Governo accessibili a tutti ;

3 – Serravalle non ha altri progetti “cantierabili” da finanziare per scelta dell’attuale Giunta che, come primo atto appena eletta, ha deliberato di annullare la gara per la progettazione del nuovo Asilo Nido, del nuovo Campo di Calcio con spogliatoi e Palestra ed altre opere rinunciando, tra l’altro, al finanziamento a tasso zero delle spese di progettazione. Se avessero portato in fondo quanto avviato dal Centrosinistra, oggi avrebbero a disposizione i primi progetti, che ricordiamo sono indispensabili per accedere a qualsiasi finanziamento.

Segnaliamo al Sindaco Lunardi che la legge di Bilancio 2017 assegna  ai comuni, per gli anni 2018 e 2019, spazi finanziari per 400 milioni di euro annui destinati ad interventi di edilizia scolastica e 100 milioni di euro annui destinati a interventi di impiantistica sportiva. Non si tratta di notizie segrete ma di leggi e informazioni reperibili sul web. Auspichiamo che il nostro Comune, questa volta, riesca ad attingere e quei finanziamenti e invitiamo nuovamente il Sindaco a ripensare all’ubicazione del nuovo Asilo nido perché la recentissima normativa in materia, prevede finanziamenti solo per quelli ubicati nello stesso plesso delle scuole elementari o nelle immediate vicinanze.





(5 gennaio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

x

Check Also

Firenze, nasce Firenzecard app

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #cultura       Nasce ‘Firenzecard app’, un’applicazione virtuale che può ...

Prima edizione del festival l’Eredità delle Donne, Firenze, dal 21 al 23 settembre 2018: prime anticipazioni

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #cultura     L’Eredità delle Donne è un’assoluta new entry nel ...

Animali fascio-omofobi attaccano a Firenze

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #FasciOmofobia       Un giovane è stato aggredito in quello ...

Firenze,  Nella chiesa di San Giovannino degli Scolopi grazie al restauro spunta una volta “nuova”

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #arte       Grande stupore nella Chiesa di San Giovanni ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi