Buona Destra Toscana su manifestazioni contro il rigassificatore e sulle forze politiche del Patto Repubblicano

Condividi:

di Redazione Politica

In questi giorni si stanno moltiplicando le manifestazioni contro il rigassificatore a Piombino e Ravenna, che trovano sponda in vari partiti politici fra cui Sinistra Italiana e i Verdi. Buona Destra ribadisce al contrario la necessità di procedere all’opera, in considerazione dell’importanza strategica della stessa al fine di rendere l’Italia sempre più indipendente dal punto di vista energetico.

Oggi più che mai – afferma Kishore Bombaci, membro del Direttivo Nazionale e Segretario Regionale Toscano di Buona Destra in una nota stampa inviata in redazione e che pubblichiamo integralmente– bisogna accelerare sull’emancipazione energetica dalle forniture estere e stupisce la partecipazione alle manifestazioni per il No al rigassificatore da parte di forze politiche che al contempo vorrebbero allearsi con chi ha sempre sostenuto l’Agenda Draghi. Ha ragione Carlo Calenda – continua Bombaci – quando afferma che Sinistra Italiana e Verdi niente hanno a che fare con l’Agenda Draghi che mai hanno fatto propria né sostenuto e che, pertanto, alcuna cittadinanza dovrebbero avere nel Patto Repubblicano.

Poiché il PD intende aprire a queste forze l’alleanza elettorale, dovrebbe al contempo interrogarsi sull’opportunità di tale opzione del tutto incompatibile con un progetto riformista fondato sull’adesione agli obiettivi enunciati da Mario Draghi. Buona Destra Toscana facendo proprio il monito del proprio Segretario Nazionale Filippo Rossi, invita il Partito Democratico a smarcarsi da una sudditanza a quel grillismo ideologico del NO a tutto, a partire proprio dalle opere necessarie al paese nell’interesse nazionale

L’ opportunità che il Patto Repubblicano offre anche in termini di chiarezza e trasparenza politica- conclude Bombaci – dovrebbe indurre ogni forza che ne voglia far parte ad assumersi le proprie responsabilità di fronte agli italiani a cui il 25 Settembre chiederà il voto, chiudendo la porta a ogni anelito populista e massimalista.

 

(2 agosto 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità

Potrebbero interessarvi

Metti che questo lo facesse un africano… (guarda dove la faccio e ti dirò per chi voto)

di Viareggio Notizie Succede quasi tutte le sere: un uomo, sempre lo stesso, le cui parti basse sono turbate da...

Allerta giallo sulla Toscana. Pinete chiuse a Viareggio

di Redazione Meteo La protezione civile regionale ha emesso allerta meteo di tipo giallo per domani, giovedì 29 settembre,...

Volontario toscano investito nelle Marche: la solidarietà del presidente della Regione Toscana

di Redazione Firenze Affettuosa solidarietà e l’augurio di poter riprendere il proprio lavoro al fianco della popolazione colpita dal...

Wim Mertens chiude la bella rassegna “Genius Loci”

di Redazione Firenze Emozione irripetibile, all’alba di questa mattina, grazie al magico incontro tra Wim Mertens e la spiritualità...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: