Pubblicità
9.7 C
Firenze
12.9 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeArezzoNella Giornata Mondiale per la lotta contro l’Aids a Le Ville screening...

Nella Giornata Mondiale per la lotta contro l’Aids a Le Ville screening gratuito con test per Hiv e sifilide

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Il 1° dicembre è la Giornata Mondiale per la lotta contro l’Aids, una ricorrenza istituita nel 1988 per sensibilizzare e informare la popolazione sui temi relativi al virus Hiv e all’Aids.

Sono passati 42 anni dalla scoperta dei primi casi di Aids nel 1981 e per celebrare la Giornata il Comune di Terranuova ha organizzato uno screening gratuito per Hiv e Sifilide attraverso test rapidi, perché una diagnosi precoce può favorire una vita più serena. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto READY (Rete nazionale delle pubbliche amministrazioni anti discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere) a cui aderisce il Comune di Terranuova Bracciolini – ed è organizzata in collaborazione con Chimera Arcobaleno Arcigay Arezzo, Misericordia di Terranuova e Arci Valdarno.

Giornate di sensibilizzazione come quella di venerdì primo dicembre – commenta l’assessora Caterina Barbuti – sono fondamentali per mantenere alta l’attenzione sul tema dell’HIV. È importante organizzare occasioni di screening per un accesso precoce, il Ministero della Salute ha evidenziato che spesso il successo delle terapie è fortemente compromesso dal ritardo con cui le persone decidono di sottoporsi al test”.

L’appuntamento è dunque per Venerdì 1° Dicembre dalle ore 18 alle 21, al centro polivalente Le Ville (frazione ville, n.27/b), a Terranuova Bracciolini.
Sarà presente personale sanitario e volontari/e formati/e dell’associazione Arcigay Arezzo con il supporto della Misericordia di Terranuova per effettuare test rapidi e indolori, in totale riservatezza.

Occasioni come questa sono rivolte a tutte e tutti, perché le infezioni sessualmente trasmissibili non fanno discriminazioni e possono riguardare tutte le persone.

 

(29 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE