Pubblicità
24 C
Firenze
23 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeToscana LGBTQILa F1 vieta ai piloti di supportare i diritti LGBTI

La F1 vieta ai piloti di supportare i diritti LGBTI

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Paola M. Minciotti

Secondo un articolo di Gayburg il presidente della Federazione automobilistica internazionale, Mohammed Ben Sulayem, ha annunciato che i piloti non potranno più esprimere dichiarazioni “personali”, in un eccesso liberticida che dimostra con sempre più chiarezza verso quali infime chine il mondo dello sport stia scivolando.

Dalla prossima stagione di F1, i piloti verranno costretti a dover chiedere un permesso scritto della FIA per fare “dichiarazioni politiche, religiose e personali“: sono incluse le prese di posizione a sostegno dei diritti gay che hanno fatto saltare in aria a tanta politica di destra. Sono i risultati dello sport mondiale in mano agli sceicchi. Molti complimenti.

 

(14 gennaio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE