Pubblicità
24 C
Firenze
23 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeLivornoIl Toscana Pride torna in presenza, domani alle 11 conferenza stampa dell’edizione...

Il Toscana Pride torna in presenza, domani alle 11 conferenza stampa dell’edizione 2022

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Firenze

Dopo due anni, torna a svolgersi in presenza il Toscana Pride, la manifestazione dell’orgoglio Lgbtqia+ (lesbico, gay, bisessuale, transessuale, queer, intersessuale, asessuale). Appuntamento a Livorno il prossimo 18 giugno per continuare a chiedere leggi e diritti al passo con i tempi e con gli altri paesi europei. La Regione Toscana ha dato il proprio patrocinio e il Gonfalone sfilerà nel corteo della comunità arcobaleno.

L’edizione 2022 del Pride toscano viene presentata nel corso di una conferenza stampa nella Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati in piazza Duomo 10 a Firenze con la partecipazione dell’assessora alle pari opportunità Alessandra Nardini, il sindaco di Livorno Luca Salvetti, il portavoce del comitato Toscana Pride 2022 Luca Dieci.

A organizzare il Toscana Pride 2022 è un’ampia rete di associazioni toscane che oggi compongono il comitato promotore: Agedo Toscana, Arcigay Arezzo “Chimera Arcobaleno”, Arcigay Livorno L.e.d Libertà e Diritti, Arcigay Siena “Mo-vimento Pansessuale”, Arcigay Firenze “Altre Sponde”, Arcigay Prato-Pistoia “L’Asterisco”, Azione Gay e Lesbica (Firenze), Collettivo Asessuale Carrodibuoi, Associazione Consultorio Transgenere (Torre del Lago), Famiglie Arcobaleno (Toscana), Ireos Comunità Queer Autogestita (Firenze), LuccAut (Lucca), Pinkriot Arcigay Pisa, Polis Aperta e Rete Genitori Rainbow.

 

(13 giugno 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità

LEGGI ANCHE