Sussulti Metropolitani: Ezio Mauro e Chiara Francini a Campi Bisenzio per il festival teatrale della Piana

Condividi:

di Redazione Cultura

Ezio Mauro in prima toscana col nuovo spettacolo su Russia, letteratura e libertà di espressione, la comicità frizzante di Chiara Francini e poi un recital musicale in omaggio agli indimenticabili artisti del Club 27 con Nicola Pecci e Andrea Bruno Savelli e attività pomeridiane per giovani spettatori.

È questo il programma della prossima tappa di Sussulti Metropolitani, il festival tra teatro, danza e musica diffuso sulla Piana Fiorentina che quest’anno festeggia la terza edizione proponendo un ampio cartellone per ogni tipo di pubblico, tutto a ingresso gratuito. L’iniziativa, curata da Fondazione Accademia dei Perseveranti, arriverà al Parco Pubblico Masaccio di Campi Bisenzio (nei pressi di Villa Rucellai, ingresso da via Tesi) dal 1 al 3 settembre grazie al contributo di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Sesto Fiorentino, Comune di Campi Bisenzio, Comune di Lastra a Signa, Comune di Scandicci – Open City 2022 e con il sostegno di Consiag (necessaria la prenotazione, info www.teatrodante.it).

Partenza con una straordinaria Chiara Francini in “Una ragazza come io”, di cui è co-autrice insieme a Nicola Borghesi. Un esplosivo monologo cucito su di lei, uno show che unisce comicità e intrattenimento tra citazioni, remake, gag e sapiente umorismo, in un gioco di contrasti eleganti. Uno piccolo grande gran varietà, con musica e effetti speciali (1/09 ore 21.00). Tornerà poi “Maledette canzoni d’amore”, spettacolo con Nicola Pecci e Andrea Bruno Savelli. Jim Morrison, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Bob Marley, Elvis Presley e John Lennon sono artisti che hanno raccontato la sofferenza, lo stupore e l’amore attraverso le loro canzoni. Artisti indimenticabili per la loro arte ma anche perché ammantati da un’affascinante aura: tra mistero e mito, tra maledizione e spiritualità, parallelismi e coincidenze, ma soprattutto musica e brani memorabili (2/09 ore 21.00).

Chiusura del festival con una prima toscana: il giornalista Ezio Mauro sarà al centro di “Lo scrittore senza nome. Mosca 1966: processo alla letteratura”, lettura scenica dall’omonimo libro pubblicato con Feltrinelli. Una storia che parla di disperazione e di dignità, ma anche una riflessione sulla natura del potere; la vicenda di due uomini che sfidarono l’autorità assoluta – quella sovietica –  con l’arma della scrittura. Loro erano Julij Daniel e Andrej Sinjavskij, entrambi colpevoli, nell’Urss di Breznev, di aver pubblicato le loro opere in Occidente. Il Kgb li individuò solo dopo anni di ricerche, sottoponendoli a estenuanti interrogatori e condannandoli al carcere e ai lavori forzati, in un processo che fu uno scandalo mondiale. Con l’adattamento teatrale curato da Briarava e la messa in scena di Carmen Manti (3/09 ore 21.00).

Non mancheranno le iniziative per i più piccoli: si parte con “Let’s play”, laboratorio di teatro in lingua inglese a cura di Valentina Cappelletti e Cristina Pellissero (2/09 ore 18.00), per continuare con lo spettacolo interattivo “Lettori attori”, nel quale Valentina Cappelletti, Cristina Pellissero e Emanuel Baldi condurranno i giovani spettatori in un viaggio attraverso la lettura animata, musicata, vestita e colorata di alcuni testi della letteratura per l’infanzia – dai racconti classici come “Il gatto con gli stivali” a quelli moderni come “Il Gruffalò” (3/09 ore 18.00).

Sussulti Metropolitani continuerà a Scandicci dall’8 al 10 settembre, con gli appuntamenti precedentemente previsti per il mese di agosto e rimandati causa maltempo.

 

(30 agosto 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 



Pubblicità

Potrebbero interessarvi

Metti che questo lo facesse un africano… (guarda dove la faccio e ti dirò per chi voto)

di Viareggio Notizie Succede quasi tutte le sere: un uomo, sempre lo stesso, le cui parti basse sono turbate da...

Allerta giallo sulla Toscana. Pinete chiuse a Viareggio

di Redazione Meteo La protezione civile regionale ha emesso allerta meteo di tipo giallo per domani, giovedì 29 settembre,...

Volontario toscano investito nelle Marche: la solidarietà del presidente della Regione Toscana

di Redazione Firenze Affettuosa solidarietà e l’augurio di poter riprendere il proprio lavoro al fianco della popolazione colpita dal...

Wim Mertens chiude la bella rassegna “Genius Loci”

di Redazione Firenze Emozione irripetibile, all’alba di questa mattina, grazie al magico incontro tra Wim Mertens e la spiritualità...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: