Home / Firenze / Estate Fiorentina, boom delle arene sotto le stelle

Estate Fiorentina, boom delle arene sotto le stelle

foto: Marco Borrelli

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura

 

 

Oltre 64 mila presenze nei cinema sotto le stelle di Firenze questa estate. Il fascino del grande schermo non ha perso smalto nei mesi estivi e complice il caldo e la quantità e la qualità dell’offerta in tantissimi hanno affollato le varie arene all’aperto diffuse per Firenze, dal centro alla periferia. Qualche numero: in centro è stato attivo per 47 serate ‘Apriti cinema’, il grande schermo nel piazzale degli Uffizi, con oltre 13 mila persone e gradinate sempre piene. Arene di Marte, il cinema al Mandela Forum, ha registrato oltre 32 mila persone. L’arena Chiar di luna ha conquistato 11.500 persone. Il Puccini, che quest’anno ha sperimentato il nuovo spazio della Manifattura tabacchi, ha visto la presenza di oltre 6300 persone. Bene anche le rassegne più periferiche: La luna e i falò, cinque serate alle Piagge, ha visto circa 100 spettatori a sera, mentre il Cinema Tascabile, ovvero lo schermo itinerante nei quartieri ha registrato oltre un migliaio di cittadini per 16 serate.

“Un grande successo – dichiara il sindaco Dario Nardella – che da un lato segnala il feeling mai sopito tra fiorentini e grande schermo, e dall’altro premia la nostra volontà di portare l’Estate fiorentina in tutta la città, dal centro alla periferia. La cultura, gli spettacoli di qualità, la musica, il cinema: questi gli ingredienti della nostra lunga Estate che abbiamo cercato di rendere il più possibile diffusi in tutti i quartieri. Vedere fiorentini e turisti gomito a gomito per i film d’autore agli Uffizi, le famiglie al Mandela Forum o chi si portava la sedia da casa per assistere agli spettacoli del Cinema Tascabile nelle zone meno centrali mi ha davvero emozionato”. “Il cinema all’aperto fiorentino gode di ottima salute – rileva Tommaso Sacchi, curatore dell’Estate Fiorentina – e la città ha vissuto un’estate ricchissima. Grazie agli investimenti fatti negli anni, anche attraverso l’Estate, gli operatori culturali hanno potuto predisporre tanti grandi schermi in città che hanno portato in poco tempo a moltiplicarsi le arene cinematografiche e le visioni del cinema d’autore. Senza dimenticare che il cinema all’aperto rappresenta, anche nel mese di agosto, un’opportunità per i tanti che non possono lasciare Firenze e che possono scegliere tra un’ampia offerta di spettacoli a ingresso gratuito o a prezzi assolutamente calmierati”.

 





 

(18 settembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Le Chiavi di Firenze a Franca Valeri e Lina Wertmüller

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura   L’attrice Franca Valeri e la regista Lina Wertmüller riceveranno ...

Riapre la Biblioteca Dino Pieraccioni dopo uno stop di 9 mesi

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura     E’ stata riaperta oggi, dopo uno stop di ...

Firenze, Ravenna e Verona unite per dodici mesi nel nome di Dante

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Dante     Tre città in una nel nome di Dante: ...

Arcigay Pisa: la condizione giuridica dei migranti LGBT+ richiedenti asilo. Il 20 settembre

di Redazione #Pisa twitter@gaiaitaliacomlo #LGBTQI   La conferenza si occuperà di indagare, raccogliendo le competenze ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi