Pubblicità
9.7 C
Firenze
12.9 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeLuccaFerrovia Lucca-Aulla, confermato l'investimento regionale di 1,9 milioni per lo scalo di...

Ferrovia Lucca-Aulla, confermato l’investimento regionale di 1,9 milioni per lo scalo di Castelnuovo Garfagnana

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Confermate le risorse regionali destinate all’intervento di potenziamento della stazione di Castelnuovo Garfagnana (Lu), che saranno corrisposte a RFI in conto capitale e non tramite mutuo, come precedentemente previsto. Questo quanto deciso dalla Giunta regionale toscana, che ha approvato un’integrazione all’Accordo di programma della DPGR 110/2019 sullo scalo merci di Castelnuovo, situato lungo la linea ferroviaria Lucca-Aulla.

“Il potenziamento della stazione di Castelnuovo Garfagnana è un intervento infrastrutturale importante – ha spiegato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani – necessario per migliorare l’affidabilità della linea Lucca-Aulla, per rendere la stazione più accessibile per l’utenza ed anche per favorire la logistica di due importanti aziende del territorio, la LUCART e la Migra, che contribuiranno con risorse proprie alla realizzazione di specifici collegamenti. Questo intervento già in corso, ha un valore di 4,5 milioni di euro circa, dei quali 1,9 milioni prevenienti da risorse regionali. Con la disposizione di oggi la Toscana conferma il suo impegno e stabilisce di corrispondere la propria parte direttamente in conto capitale, senza mutui e rateizzazioni”.

L’Accordo di programma del 2019 per la realizzazione degli interventi di potenziamento della linea ferroviaria Lucca-Aulla e il miglioramento della funzionalità dello scalo merci di Castelnuovo Garfagnana è stato sottoscritto da Regione Toscana, RFI, Provincia di Lucca, Unione dei Comuni della Garfagnana, Comune di Castelnuovo Garfagnana, Lucart spa e Migra srl. L’atto integrativo all’Accordo di programma, approvato dalla Giunta regionale nella sua ultima seduta, sarà pubblicato sul Burt dal 13 dicembre.

 

(7 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE