Pubblicità
9.7 C
Firenze
12.9 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeL'Opinione FirenzeSi pestano, si prendono a calci e pugni, e la politica pensa...

Si pestano, si prendono a calci e pugni, e la politica pensa a farsi propaganda per vincere le elezioni

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Scandicci da un lato, e la colpa è della giunta, Anzio dall’altra – giunta di destra, le opposizioni grideranno contro la giunta; lite per un telefonino da una parte, dall’altra un ragazzo 19enne che dice di andare più piano: botte da orbi e poi lo investono pure con l’auto. La politica che fa? Invia comunicati stampa dove fa le pulci alle giunte di turno, da sinistra e da destra contro destre e sinistre, con un linguaggio ormai insopportabile che aizza i cani. Nel frattempo continuano a pestarsi, a prendersi a calci e pugni, a passare sopra i corpi altrui con le auto, a violentare giovani donne – che portano la minigonna, non vorrete che un maschio [sic] resista – e la politica pensa a farsi propaganda per vincere le prossime elezioni.

La lista è lunga. Solo per citare, oltre ai già citati: Caivano, Firenze, Palermo, Alatri, Casal Palocco, e via e via….

Soluzioni? Nessuna. Che non sia suggerire noi governeremo meglio. Ma dal 1994 in poi nessuno ha governato meglio. Tutti hanno governato per loro stessi e la loro parte politica distruggendo il tessuto sociale. Facessero un passo indietro. Tutti. Lavorando e stando zitti. Si faceva un tempo, e funzionava.

 

 

(25 settembre 2023)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

LEGGI ANCHE