Home / notizie / Pistoia, un defibrillatore per le scuole. La consegna il 20 dicembre

Pistoia, un defibrillatore per le scuole. La consegna il 20 dicembre

di Redazione #Pistoia twitter@gaiaitaliacomlo #Salute

 

Solitamente, i bambini vengono considerati dalla maggior parte delle persone come vittime poco probabili di arresto cardiaco, sebbene il 3,5% dei deceduti per questa causa abbia meno di 8 anni. In seguito ad arresto cardio-circolatorio, il trattamento deve essere instaurato entro pochissimi minuti perché, come è noto, in assenza di una pronta ripresa del ritmo cardiaco, alla cessazione della circolazione sanguigna consegue un danno cerebrale. La presenza, all’interno delle scuole, di dispositivi di defibrillazione precoce, assieme a personale adeguatamente formato, riveste pertanto un ruolo fondamentale nell’assicurare un intervento pronto ed efficace. Un elemento di tranquillità in più anche per i genitori sapere di affidare i propri figli ad una scuola dotata di tali dispositivi salvavita.

Avviare un progetto di defibrillazione precoce all’interno della scuola è importante anche dal punto di vista culturale: infatti, le strutture scolastiche si rivelano particolarmente adatte allo svolgimento di iniziative atte alla diffusione della cultura della cardio-protezione.

Sulla base di queste considerazioni il Partito Democratico di Serravalle Pistoiese ha deciso di donare alla Scuola Ilaria Alpi di Casalguidi un defibrillatore HeartStart FRx Philips alimentato da una batteria di lunga durata (quattro anni), con elettrodi adatti a pazienti pediatrici e non, dotato di una teca per l’installazione a parete. La donazione è stata possibile grazie all’utilizzo di parte dei fondi che il PD riesce a raccogliere con le proprie attività e che periodicamente destina alle associazioni presenti sul territorio, gli ultimi in ordine di tempo sono stati indirizzati a favore dell’ associazione Amici dell’Africa, della Misericordia e della Caritas locale.

La consegna dell’apparecchio salvavita alla Preside ci sarà giovedì 20 dicembre alle ore 17,15 presso la Scuola Ilaria Alpi.





 

(14 dicembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

L’Africa racconta se stessa e l’Italia al Festival Kibaka di Firenze, VI Edizione

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura   Si ride, si piange, si riflette, e si impara ...

“Verso un’infanzia felice”,  sabato 16 febbraio 2019 ore 17:00 Sala della Fondazione Biblioteche Cassa di Risparmio di Firenze

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura   In occasione della presentazione dell’ultimo lavoro di Antonella Questa ...

Viareggio, quattro isole ecologiche sul percorso carnevalesco

di Redazione #Viareggio twitter@gaiaitaliacomlo #Carnevale   Un messaggio forte, per la salvaguardia del pianeta e ...

Ordinanza del Comune di Arezzo per il Carnevale in sicurezza

di Redazione #Arezzo twitter@gaiaitaliacomlo #Carnevale     In occasione delle manifestazioni legate al carnevale, sia ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi