Incendio nel comune di Asciano nel Senese, tre elicotteri regionali in azione

Condividi:

di Redazione, #Siena

Un incendio di importanti proporzioni è scoppiato nel pomeriggio nel comune di Asciano (Si), in località Podere Fossaccio. Le fiamme si sono sviluppate in un campo di stoppie e si sono propagate poi ad una zona boscata costituita da lecci e querce, aumentando d’intensità.

La Sala operativa regionale della protezione civile ha inviato sul posto sei squadre del volontariato dell’Antincendio boschivo e operai della Unione comunale Valdimerse. Un direttore operazioni del sistema regionale Aib sta coordinando gli sganci di tre elicotteri, per proteggere un’azienda agricola minacciata dalle fiamme e per evitare ulteriore propagazione nel bosco. Uomini dei Vigili del fuoco sono intervenuti a presidio dell’azienda. Una prima stima della superficie percorsa dalle fiamme ammonta a circa 30 ettari fra bosco e incolti.

Si ricorda che in questo periodo vige il divieto di abbruciamento di residui vegetali su tutto il territorio regionale.

 

(28 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 



Pubblicità

Potrebbero interessarvi

Passeggiata ecologica in zona Giotto domenica 27 novembre. Il patrocinio del Comune

di Redazione Arezzo Il Comune di Arezzo patrocina la passeggiata ecologica che si terrà domenica 27 novembre per le...

“Una vita da ricostruire. Aiutiamo le donne ed i bimbi accolti nei Centri Antiviolenza del territorio di Livorno”

di Redazione Livorno La Conferenza delle Donne Democratiche del territorio di Livorno, la Federazione del PD Livorno, i Giovani...

A Campi Bisenzio Milena Vukotic protagonista di “A spasso con Daisy”

di Redazione Spettacoli Milena Vukotic, l’attrice volto noto del piccolo e del grande schermo, oltre che del palcoscenico –...

“Valore e attualità dell’Antifascismo” a Livorno del 26 novembre. Il comunicato del Comitato promotore

di Redazione Livorno Dal Comitato Promotore riceviamo e pubblichiamo integralmente. In data 26 Novembre 1922 un vile rogo fascista bruciò...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: