Pubblicità
9.7 C
Firenze
12.9 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeCopertinaArrivata in Italia la variante Covid nota come “Pirola”

Arrivata in Italia la variante Covid nota come “Pirola”

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

E’ nota come variante BA.2.86, ribattezzata Pirola, ed è arrivata anche in Italia per il vostro piacere. Gli esperti ritengono che potrà soppiantare le varianti precedenti che più circolano di più nel nostro Paese. come l’attualmente dominante Eris.

Arnaldo Caruso, presidente della Società italiana di virologia (Siv-Isv), ha isolato Pirola per la prima volta in Italia e, insieme al suo team, ne studierà le mutazioni per capire se si tratti di una variante che può aggirare le vaccinazioni.

Pirola è la variante che ha fatto scattare l’allarme dell’Organizzazione mondiale della Sanità  per l’elevato numero di mutazioni (più di 35) e anche se si ritiene che il nuovo vaccino anti-Covid aggiornato di Pfizer adattato alla sottovariante Omicron XBB.1.5 (Kraken) possa mantenere una protezione ottimale contro il Covid causato anche da altre varianti come la stessa Pirola, è bene tenere alta la guardia. Due studi informano, per il momento, che la variante Pirola è meno contagiosa rispetto alle altre attualmente in circolazione e non avrebbe, secondo i primi studi, una grande capacità di diffondersi.

 

 

(26 settembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità

LEGGI ANCHE