Home / Firenze / Grande successo per “L’Eredità delle Donne” che tornerà nel 2019

Grande successo per “L’Eredità delle Donne” che tornerà nel 2019

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura

 

 

Grande successo per i tre giorni del festival “L’Eredità delle donne”, che ha trasformato Firenze nella capitale dell’empowerment femminile. Tanta la partecipazione al ricco programma degli eventi, e dalla città è arrivata una forte richiesta di continuare questo percorso, per cui già si pensa a una prossima edizione nel 2019. Il festival, dedicato al contributo femminile al progresso dell’umanità che ha visto oltre 100 appuntamenti e un ricco calendario Off, è stato promosso e sostenuto da Fondazione CR Firenze e da Elastica, da cui nasce l’idea, con la direzione artistica di Serena Dandini.

“Credo che la risposta che la città di Firenze ha dato a questo festival e ai tantissimi appuntamenti nel programma sia qualcosa di davvero emozionante – ha detto ieri sera in un cinema Odeon tutto esaurito Cristina Giachi, vice sindaca del Comune di Firenze -. Questi tre giorni, che hanno celebrato il patrimonio che le donne ci hanno lasciato e continuano a lasciare alla nostra cultura, ci hanno fatto respirare un’aria bellissima. Per questo voglio già annunciare che faremo di tutto perché l’anno prossimo ci sia una nuova edizione dell’Eredità delle donne. È un festival che abbiamo fortemente voluto, che abbiamo inserito nel calendario dell’Estate Fiorentina, e faremo di tutto ora per averlo di nuovo”.

“Ringrazio il nostro cda e tutta la Fondazione – ha dichiarato a sua volta la Vice Presidente Donatella Carmi – per avere creduto in questa manifestazione. Siamo felicissimi della risposta della città ad una proposta culturale di alto livello che conferma che il territorio ha apprezzato il nuovo modello di Fondazione come laboratorio di idee e di progetti oltre che baluardo di valori universali’’.

Ieri sera al Cinema Teatro Odeon, per l’ultima serata da lei ideata e condotta, Serena Dandini ha ringraziato così la città di Firenze. “Sono veramente felice: quella che all’inizio sembrava una follia, è stata una esperienza emozionantissima – ha esordito -. Firenze è stata una città accogliente, che ci ha mostrato un affetto straordinario. La cosa più bella è stata la risposta della città: tutti gli appuntamenti sono stati sold out e 137 gli eventi che sono arrivati da blasonate istituzioni culturali a privati cittadini per contribuire al programma off. Ecco, proprio questo volevamo: che non fosse un festival calato d’alto, ma che attingesse da Firenze e dai fiorentini per parlare a tutto il Paese e oltre. Per tre giorni, donne di ogni talento hanno allegramente invaso la città. Su tutte, mi piacere ricordare Franca Valeri che, alla bella età di 98 anni, è venuta qui per onorare il festival e per regalarci allegria, ristate, buonumore, professionismo, perle d’intelligenza. Mi ha chiamato dopo l’incontro per dirmi che l’applauso che ha ricevuto da Firenze insieme alle chiavi della città è stato un meraviglioso regalo”.




 

(24 settembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Sistema inclusione famiglie: Caritas e Comune insieme per il sostegno a chi è in difficoltà

di Redazione #Arezzo twitter@gaiaitaliacomlo #Sociale   Caritas e amministrazione comunale ancora una volta insieme a ...

Firenze: Musei Civici gratis e teatri a un euro per i giovani, un invito alla lettura e all’informazione da 50 euro per libri e giornali

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura   Musei civici gratuiti e teatri del Maggio e Ort ...

A Livorno la conferenza “Parità di Genere e Contrasto alla Violenza”

di Redazione #Livorno twitter@gaiaitaliacomlo #ParitàdiGenere   Nella bella cornice del locale “Da Qualche Parte” (ex ...

La Storia dell’Ospedale San Niccolò in mostra fino al 20 gennaio

di Redazione #Siena twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura   Da mercoledì 5 dicembre, alle ore 17,30, nella sede ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi