Pubblicità
23.1 C
Firenze
24.1 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomenotizieA Monsummano terme (PT) "Sportiva" cinque giorni di ospiti, sport, associazionismo

A Monsummano terme (PT) “Sportiva” cinque giorni di ospiti, sport, associazionismo

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Trentasei associazioni del territorio, tantissime attività sportive da provare e conoscere, quelle più diffuse come basket, calcio,  pallavolo, ciclismo, ginnastica, danza, arti marziali, tiro con l’arco ma anche discipline da scoprire come ping pong, dodgeball e molte altre. Yoga, allenamenti funzionali, giochi di gruppo, momenti di approfondimento e cultura, presentazione libri, tornei ufficiali e un ampio spazio dove rifocillarsi e degustare tante ottime prelibatezze locali. Questo e molto altro è la seconda edizione di “Sportiva”, la festa dello sport e del tempo libero che quest’anno cresce e si sviluppa in cinque giorni, dal 14 al 18 giugno, al parco Orzali di Monsummano Terme. Tutti possono mettersi in gioco e partecipare ai tornei previsti dal cartellone, compresi bambini, persone della terza età e anche gli amici a quattro zampe, grazie alle iniziative dell’associazione “Sopra la Panca”.

Spazio anche alla solidarietà perché il Comune, attraverso le associazioni del territorio, ha avviato nei giorni della manifestazione una raccolta fondi a favore delle popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dalle alluvioni dello scorso maggio. Nei rispettivi gazebo all’interno del parco, sarà presente un punto raccolta dove poter devolvere un’offerta che, successivamente, sarà destinata alla raccolta fondi denominata “Un sostegno per l’Emilia-Romagna” promossa dall’Agenzia per la sicurezza territoriale e la Protezione civile. Queste le associazioni che hanno aderito: Pubblica Assistenza Monsummanese, Misericordia di Monsummano, Croce Rossa Italiana – Sezione Monsummano terme, Avis, Fratres, AUSER, Associazione Nazionale Carabinieri, Associazione Nazionale Bersaglieri e le Caritas monsummanesi.

L’ampio spazio verde del Parco Orzali viene suddiviso in numerose aree, attrezzate per la pratica delle varie discipline sportive. Una delle novità di quest’anno sono i Giochi senza frontiere, organizzati in collaborazione con i Comitati Genitori ed i Comitati di Quartiere di Monsummano Terme, mentre si rinnova uno degli appuntamenti di punta con Luctor (domenica 18 giugno), circuito nazionale di incontri di MMA presentato dall’associazione Fight Gym di Larciano.

L’apertura al pubblico di parco Orzali nei giorni di Sportiva è dalle 17.30 fino a mezzanotte. Da non perdere, il primo giorno di manifestazione, il talk show con i campioni dello sport che hanno portato al successo nazionale Monsummano e tutta la Valdinievole. Saranno ospiti il giornalista di Sport Mediaset Sandro Sabatini, l’ex calciatore di Atalanta, Fiorentina, Inter, Milan, Sampdoria, Verona, Levante, cresciuto sui campi sportivi della Valdinievole, Giampaolo Pazzini, la calciatrice e giornalista, oggi volto ufficiale della Fiorentina, Elena Mannucci, la pluricampionessa di ciclismo Edita Pučinskaitė. Per l’occasione saranno premiate le eccellenze sportive monsummanesi, le associazioni che si sono distinte e sarà presentato anche il torneo dei rioni di ciclismo.

L’intero programma di Sportiva è consultabile sui canali social (Facebook e Instagram) “Sportiva Festa dello Sport” e dall’inizio della manifestazione anche all’ingresso del parco Orzali, scansionando il QR code visibile sul cartellone. Il progetto è realizzato dall’Associazione Senza Tempo di Daniele Ruoto e Matteo Del Rosso, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Monsummano Terme.

Simona De Caro, sindaca di Monsummano Terme, afferma: “Siamo davvero contenti di ospitare e patrocinare Sportiva per il secondo anno. Per cinque giorni Monsummano Terme sarà protagonista nello sport e nella condivisione. Siamo sempre aperti a manifestazioni che coinvolgano ed intrattengano la nostra comunità, soprattutto se sono iniziative all’insegna dell’attività fisica e del divertimento, due aspetti che migliorano la vita delle persone. Ci aspetta un evento in grande stile, con tanti appuntamenti e dove piccoli e grandi potranno cimentarsi in molteplici attività”.

“La prima edizione è stata una scommessa, un sogno – afferma Daniele Ruotolo -. Al Parco Orzali sono venuti tanti bambini che si sono avvicinati allo sport grazie alle tante associazioni che hanno aderito al progetto”.

“Abbiamo aumentato il programma di due giorni per ospitare, quest’anno, addirittura 34 associazioni sportive presenti sul territorio – ribadisce Matteo Del Rosso -. È molto più ampia e ricca anche l’area food dove si potranno degustare tanti prodotti locali e rilassarsi nell’ampio spazio di Parco Orzali. Infine ci rende molto orgogliosi aver coinvolto anche alcuni grandi ospiti che sono il simbolo di chi, in Valdinievole, ha trasformato lo sport in professionismo di primissimo livello. Davvero una bella manifestazione che è destinata solo a crescere anche grazie all’impegno dell’amministrazione comunale di Monsummano Terme che crede e appoggia questo tipo di iniziative”.

 

(12 giugno 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE