Pubblicità
24 C
Firenze
23 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomenotiziePistoia. Contributo Pacchetto scuola 2023/2024, da domani è possibile presentare la domanda

Pistoia. Contributo Pacchetto scuola 2023/2024, da domani è possibile presentare la domanda

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Da domani, martedì 22 agosto, fino a venerdì 22 settembre è possibile presentare domanda per il contributo “Pacchetto Scuola” per l’anno scolastico 2023/2024.

Il sostegno economico è destinato a studentesse e studenti residenti nel comune di Pistoia, di età non superiore a 20 anni (da intendersi sino al compimento del 21esimo anno di età, ovvero 20 anni e 364 giorni), compiuti entro il 22 settembre 2023. Gli studenti devono essere iscritti a una scuola secondaria di primo o secondo grado (statale, paritaria privata o paritaria degli Enti locali) e sono inclusi anche gli iscritti a un percorso di Istruzione e Formazione Professionale – IeFP – in una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata.

Possono presentare domanda coloro che hanno un valore Isee non superiore a 15.748,78 euro, per sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici). L’Isee da presentare può essere quello che attesta la situazione economica del nucleo familiare (Isee ordinario) oppure, nei casi previsti, può essere un Isee minorenne con dichiarazione sostitutiva unica (art. 10 del D.P.C.M. del 5 dicembre 2013, n. 159).

A partire dall’anno scolastico 2023-24 è obbligatorio fornire il codice fiscale del dichiarante Isee e il numero del protocollo dell’attestazione Isee dell’Inps.

La domanda di ammissione può essere inviata da domani, martedì 22 agosto, fino a venerdì 22 settembre tramite portale E-Civis dal sito del Comune di Pistoia: https://pistoia.ecivis.it. Per accedere ai servizi del portale è necessaria l’autenticazione con una delle modalità stabilite per l’accesso ai servizi online della Pubblica Amministrazione: Spid, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, Carta d’Identità Elettronica (Cie), Carta Nazionale dei Servizi (Cns). Inviata la domanda, l’utente visualizzerà il numero di protocollo sul portale E-civis sul Pdf della domanda. Il numero di protocollo sarà riportato come identificativo della domanda nella graduatoria.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito oppure è possibile contattare Antonella Mearelli dell’ufficio Istruzione: a.mearelli@comune.pistoia.it – telefono 0573 371821.

 

 

(21 agosto 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE