Pubblicità
25.6 C
Firenze
26.4 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeFirenze SpettacoliFirenze, Cine-Concerto in omaggio a Sergio Staino

Firenze, Cine-Concerto in omaggio a Sergio Staino

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram
Pubblicità

di Redazione Spettacoli

Una serata in ricordo di Sergio Staino alla presenza di Pier Luigi Bersani (in veste di attore) per parlare di lavoro e precariato, di routine della solitudine, di consumismo e ricerca della felicità. Il “Cine-concerto della felicità” in programma mercoledì 3 luglio alle 21.30, presso la Manifattura Tabacchi di Firenze (Cortile della Ciminiera), sarà una serata con musica dal vivo, cortometraggi e conversazioni con gli ospiti, a cura del regista Agostino Ferrente (autore dei pluripremiati “Selfie”, “Le cose belle”, “L’Orchestra di Piazza Vittorio”) e del musicista, scrittore e pediatra Andrea Satta con i suoi Têtes de Bois (vincitore di tre Targhe Tenco e appena nominato nella cinquina per la Migliore opera prima, per l’album “Niente di Nuovo Tranne te”) , insieme al coro “La Musiquorum” diretto da Maria Grazia Campus, e con Paolo Hendel, Pier Luigi Bersani e la famiglia Staino.

Primo evento live della stagione dell’arena estiva Cinema in Manifattura Tabacchi a cura della Fondazione Stensen, il Cine-concerto della felicità vedrà il concerto dei Têtes de Bois, intervallato dalle proiezioni di due cortometraggi d’autore e dagli incontri con amici provenienti dalla musica, dalla cultura, dal cinema e dalla politica. In anteprima toscana il corto Coupon – Il film della felicità: un mini-film, in musica e semi muto, interpretato dalla mitica Milena Vukotic (da poco insignita col Davide di Donatello alla Carriera), dalla scrittrice e poetessa Maria Grazia Calandrone (finalista del Premio Strega lo scorso anno), da Paolo Lombardi (attore e doppiatore, è stata la voce italiana, tra gli altri, di Alfred Hitchcock) e da Pier Luigi Bersani, per la prima volta in veste di attore (ben sette i personaggi che gli ha fatto interpretare il regista…). Un cortometraggio che parla di vacanze estive, ma dal punto di vista di chi non può permettersele e resta in città. Protagonista è Andrea, che non va in vacanza, un tipo stralunato, solitario; ogni giorno incontra i lavoratori che popolano una Roma afosa, eroi del quotidiano tutti interpretati da Bersani: lo scaffalista, il rider, il fruttivendolo, il cassiere, il salumiere. Ma se, tra incontri magici, peripezie ed accadimenti bizzarri e surreali, raggiungere la felicità è un sogno, inseguirla può rivelarsi un incubo… ma poi, siamo sicuri che, come dicono, la felicità renda felici?

In programma anche il videoclip (anche questo diretto da Ferrente) Alfonsina e la bici con Margherita Hack (e un cammeo di Sergio Staino): sulle note di una canzone dei Têtes des Bois, si ripercorre la storia di Alfonsina Strada, la ciclista che nel 1924, sfidando regole e convenzioni, partecipa come unica donna al Giro d’Italia ottenendo numerosi riconoscimenti anche internazionali.

Durante il “Cine-Concerto della felicità” i film dialogheranno con lo spettacolo live musicale, accompagnati dai commenti degli ospiti in conversazione tra loro e con il pubblico.

Cine-concerto della felicità
3 luglio 2024 ore 21.30

@Manifattura Tabacchi Firenze
www.stensen.org

 

 

(28 giugno 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



Firenze
cielo sereno
25.6 ° C
26.5 °
24.3 °
80 %
3.1kmh
0 %
Sab
36 °
Dom
36 °
Lun
35 °
Mar
37 °
Mer
36 °
PubblicitàMelluso SS24

LEGGI ANCHE