Pubblicità
26.8 C
Firenze
32.7 C
Roma
Pubblicità

TOSCANA POLITICA

Pubblicità

FIRENZE

HomeCronaca Firenze & ToscanaAggredisce una donna marocchina incinta e la obbliga a scendere dal treno:...

Aggredisce una donna marocchina incinta e la obbliga a scendere dal treno: “Voi qui non ci dovete stare”

GAIAITALIA.COM FIRENZE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram
Pubblicità

di Paolo M. Minciotti

Il racconto parla di un uomo che strappa il burka ad una donna marocchina, incinta, che aveva con sé l’altro figlio undicenne – perché il mondo è sempre più pieno di pazzi senza vergogna e pieni d’odio che non hanno più nessun ritegno – ma abbiamo ragioni di ritenere che non si trattasse di un burka, ma di un hijab, o di un jilbab, spesso confuso ad arte in questo paese, con il tristemente capo imposto dai talebani.

Burka o non burka resta il fatto che nessuno ha il diritto di strappare di dosso un indumento a chicchessia e nemmeno di spingere, come nel caso di questa sventurata donna marocchina, un altra persona fuori dal treno al grido di “voi qui non ci dovete stare” di fronte a passeggeri e capotreno che parrebbero essere guardati bene dall’intervenire, metti che si spettinino.

I fatti il 15 luglio scorso alla stazione di Calenzano (Firenze), contro una donna di origini marocchine al settimo mese di gravidanza e con appresso il figlio di 11 anni. Lui, il maschio-omone, un 35enne originario di Vaiano (Prato) che accortosi di lei sulla banchina intenta a salire con il figlio su un treno regionale l’avrebbe raggiunta per inveirvi contro e poi spingerla fuori dal mezzo. Un disgustoso comportamento incivile e scimmionesco che non fa onore nemmeno all’eccesso di testosterone che l’incontrollato, ed incontrollabile, maschio italiano ha soddisfatto con la sua aggressione da neanderthaliano. Abitudinario come tutti i trogloditi l’uomo è anche un pendolare, è stato quindi facile  per gli agenti individuarlo e identificarlo. La donna, infatti, si è immediatamente recata alla Polizia per denunciare l’accaduto.

Avesse indossato sul serio un burka, è un dettaglio, alla Polizia ci sarebbe dovuta andare col marito o con un uomo della famiglia. Questo perché la semantica è una scienza esatta.

 

(24 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 



Firenze
cielo sereno
26.8 ° C
31.4 °
26.8 °
57 %
1kmh
0 %
Gio
38 °
Ven
36 °
Sab
30 °
Dom
29 °
Lun
29 °
PubblicitàMelluso SS24

LEGGI ANCHE