Livorno, il Sindaco Filippo Nogarin nuovamente indagato

Share post:

di Gaiaitalia.com, #Livorno

 

 

Il sindaco di Livorno Filippo Nogarin è nuovamente indagato, questa volta per turbativa d’asta. E’ stato lo stesso Nogarin a dare la notizia dalla sua pagina Facebook. L’avviso di garanzia, atto dovuto che non certifica la colpevolezza come la narrazione del M5S ha fatto credere quando gli avvisi di garanzia riguardavano gli altri, per poi minimizzare o silenziare ora che se li trovano anche loro, riguarda l’inchiesta sulla gara per la Società del porto industriale.

Nogarin è indagato anche nell’inchiesta sulla società dei rifiuti Aamps.

Anche stavolta il problema nasce con una società partecipata in crisi per cui l’amministrazione aveva scelto la strada del concordato preventivo in continuità, idea poi abbandonata perché il M5S è quello delle convizioni che durano una vita.

Nogarin ha annunciato su Facebook di avere ricevuto a casa un atto della procura di Livorno che non è un avviso di garanzia.

 

 




 

(27 ottobre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

Pubblicità

Potrebbero interessarvi

Siena. Incendio boschivo a Sinalunga, in località Montalbano

di Redazione Toscana Nel Comune di Sinalunga (Si), in località Montalbano, è in corso dalle ore 14.40 circa un...

Incendio in corso a Grosseto sud, situazione in evoluzione a causa del vento

di Redazione Grosseto A Grosseto, nei pressi dell’uscita Grosseto sud dell’Aurelia, è in corso un incendio che sta interessando...

Quella di Francesca Pascale e Paola Turci è un’Unione Civile, non un matrimonio

di Paolo M. Minciotti Eccoli i giornali quelli seri che parlano di matrimonio tra Pascale e Turci così che si dimentichi,...

Tentato incendio a una sede della Lega a Firenze, Giani: “Nessuno spazio per chi pratica la violenza”

di Redazione Firenze “Nessuno spazio per chi vuole inquinare il confronto politico con l’intimidazione e la violenza. Firenze e la...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: