Home / notizie / Aeroporti, il 2 ottobre scioperano Firenze e Pisa

Aeroporti, il 2 ottobre scioperano Firenze e Pisa

di Gaiaitalia.com, #Toscana

 

 

Toscana Aeroporti rende noto che il prossimo 2 ottobre gli scali di Firenze e Pisa saranno chiusi per sciopero, a causa di un’astensione dal alvoro di 24 ore indetto da Usb e Cub e che riguarda il personale degli aeroporti Vespucci e Galilei.

Lo sciopero del personale dello scalo fiorentino è stato indetto per 24 ore, quello dell’aeroporto di Pisa per 4 ore, dalle 12 alle 16. La nota di Toscana Aeroporti spiega “a causa dello sciopero potranno essere possibili modifiche alla normale attività operativa” ed invita i passeggeri “per ulteriori informazioni ed aggiornamenti, a consultare i siti internet degli scali di Firenze e Pisa alla pagina ‘voli in tempo reale’ o a contattare la propria compagnia aerea”.




(27 settembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Il 20 maggio a Siena, Fabrizio Silei presenta “Trappola per VolpI”

di Redazione #Siena twitter@firenzenewsgaia #Cultura   Lunedì prossimo 20 maggio alle ore 17,30 Fabrizio Silei ...

Iniziativa sull’Europa del PD Val di Cornia

di Redazione #Politica twitter@firenzenewsgaia #Europa   Il prossimo 26 maggio saremo chiamati alle urne ad ...

Walter Veltroni a Livorno il 16 maggio

di Redazione #Livorno twitter@firenzenewsgaia #Politica   Il politico del Pd sarà giovedì 16 al circolo ...

Firenze, riapre Forte Belvedere con due nuove mostre

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Arte   Dal 2014 il Forte di Belvedere ha accolto oltre ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi