Home / Cronaca Toscana / Bossoli e svastica alla Sindaca di Empoli: in quattrocento al presidio

Bossoli e svastica alla Sindaca di Empoli: in quattrocento al presidio

di Gaiaitalia.com #NoNazismo twitter@gaiaitaliacomlo #Empoli

 

 

Sono state circa 400 le persone che hanno preso parte al presidio indetto ad Empoli dal presidente del consiglio comunale Roberto Bagnoli in solidarietà alla sindaca Brenda Barnini, dopo che la Prima Cittadina è stata oggetto di una missiva contenente due proiettili e minacce corredate da svastica nazista nelle giornate immediatamente successive al conferimento ad Empoli della Medaglia d’oro per la Resistenza.

L’attacco dei neonazisti che fanno rialzare la testa all’orribile passato che non va dimenticato mai, nel loro razzistico ed insensato delirio, è stato evidentemente diretto verso un’intera comunità che nei valori dell’antifascismo si riconosce. Il gesto intimidatorio è stato prontamente denunciato ai carabinieri che stanno cercando di risalire all’autore o agli autori.





(21 gennaio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata





 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Le Chiavi di Firenze a Franca Valeri e Lina Wertmüller

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura   L’attrice Franca Valeri e la regista Lina Wertmüller riceveranno ...

Riapre la Biblioteca Dino Pieraccioni dopo uno stop di 9 mesi

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura     E’ stata riaperta oggi, dopo uno stop di ...

Firenze, Ravenna e Verona unite per dodici mesi nel nome di Dante

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Dante     Tre città in una nel nome di Dante: ...

Arcigay Pisa: la condizione giuridica dei migranti LGBT+ richiedenti asilo. Il 20 settembre

di Redazione #Pisa twitter@gaiaitaliacomlo #LGBTQI   La conferenza si occuperà di indagare, raccogliendo le competenze ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi