Home / notizie / Prevenzione del randagismo, un patto tra Pistoia e Catania per le adozioni

Prevenzione del randagismo, un patto tra Pistoia e Catania per le adozioni

di Gaiaitalia.com #Pistoia twitter@gaiaitaliacomlo #Catania

 

 

I cuccioli catanesi saranno adottati a Pistoia. E’ infatti partito il “Progetto cuccioli” messo in atto dall’amministrazione comunale di Catania su proposta dell’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali), Sezioni di Catania e di Pistoia. Il progetto, che ha ricevuto l’approvazione da parte del sindaco Enzo Bianco, coordinato dalla sua consulente al randagismo, Gabriella Barchitta, prevede di sfruttare le maggiori potenzialità di affido che i territori del centro-nord Italia possiedono rispetto alle regioni del Sud che, invece, registrano ancora situazioni difficili sul fronte del randagismo.

La Sezione Enpa di Pistoia, che dispone di un proprio canile sanitario e rifugio, provvederà al recupero comportamentale dei soggetti ove necessario e alla loro adozione.

La Sezione Enpa di Catania che storicamente collabora con il Comune, si occuperà della preparazione personalizzata per ogni esemplare, della documentazione sanitaria e di pianificare e seguire con i propri volontari le operazioni di trasporto dei cuccioli, così come previsto dalle Linee Guida del Ministero e dal Decreto dell’Assessorato alla Salute della Regione Sicilia del 3 novembre 2017.

Un’esperienza che potrebbe essere condivisa da altre amministrazioni e che potrebbe essere ampliata anche ai cani adulti la cui adozione è spesso più complessa. Un progetto “primo” in Italia che potrebbe essere mutuato a livello nazionale.




 

(21 gennaio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Siena, “AgrifoodNext #Mezzagro” arriva a novembre

di Redazione #Siena twitter@firenzenewsgaia #Mezzagro   Un appuntamento che mette al centro l’innovazione nei settori ...

Iniziative per giovani e adulti con disabilità intellettiva. La giunta di Arezzo dà il via libera

di Redazione #Arezzo twitter@firenzenewsgaia #Sociale   Iniziative per giovani e adulti con disabilità intellettiva, a ...

Beni confiscati alla Mafia: a Viareggio percorso partecipativo per la destinazione d’uso

di Redazione #Viareggio twitter@firenzenewsgaia #Mafia   Al via i lavori di recupero per i due ...

Capalbio Libri 2019, bilancio positivo e pubblico raddoppiato

di Redazione #Capalbio twitter@firenzenewsgaia #CapalbioLibri   Un paese in crisi di lettura ma con tante ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi