Home / altre città / Subordinate MPS: notificata la prima citazione

Subordinate MPS: notificata la prima citazione

di Gaiaitalia.com #Finanza twitter@gaiaitaliacomlo #Grosseto

 

 

Confconsumatori ha già raccolto oltre 50 risparmiatori in tutta Italia che hanno chiesto alla Banca Mps il risarcimento dei danni conseguenti alla vendita di obbligazioni subordinate emesse all’estero per gli investitori istituzionali ma poi rivendute, improvvidamente, alla clientela retail, in gran parte a pensionati e a persone prive di qualsiasi esperienza finanziaria, sottacendo spesso anche la reale natura subordinata del titolo.

Come era già stato annunciato sul sito dell’associazione, si tratta di subordinate non ristorate dal Ministero del Tesoro e che, ad oggi, vedono – in conseguenza della conversione in azioni – una perdita di circa il 65% del loro valore nominale.

Per 51 persone sono stati chiesti risarcimenti per complessivi 4 milioni di euro. A Grosseto ieri mattina l’avvocato Ilaria Nunziata, della sede grossetana di Confconsumatori, ha notificato il primo atto di citazione alla Banca, con prima udienza fissata per il 2.7.2018 dinanzi al Tribunale di Grosseto, per due pensionati (moglie e marito) ultra 90enni ai quali 5 anni fa i funzionari della Banca, ormai pubblica, hanno “rifilato” circa 250 mila euro di obbligazioni subordinate, risparmi che adesso occorrono ai due pensionati.

La Confconsumatori chiede, a questo punto, ufficialmente e pubblicamente che il Ministero dell’Economia intervenga prontamente, nell’ambito del salvataggio della BMPS, per ristorare anche questi titoli e, se da un lato l’associazione è pronta alle cause è altresì pronta al dialogo con lo Stato (ormai proprietario della Banca) al fine di non intasare i Tribunali con ulteriori cause in materia di subordinate e non creare ulteriore inutile panico tra i risparmiatori e gli investitori in titoli bancari.

Gli interessati possono rivolgersi alle sedi territoriali della Confconsumatori o inviare una mail all’indirizzo mps@confconsumatori.it.





(7 marzo 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata





 

 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Comunicato stampa del PD Federazione Val di Cornia-Elba

di Redazione #Piombino twitter@gaiaitaliacomlo #politica     Riceviamo in redazione il comunicato stampa del circolo ...

Al via il recupero della Fortezza da Basso con le risorse del Patto per Firenze

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura     Al via il restauro e la valorizzazione della ...

Tanti gli eventi per sensibilizzare e informare sui temi LGBTQIA+*

di Redazione #ToscanaPride twitter@gaiaitaliacomlo #lgbtq       Mancano solo due settimane al Toscana Pride. ...

Mostra Mattiacci a Firenze: 3500 spettatori in due giorni. Mostra aperta fino al 14 novembre

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #mattiacci       Sono stati circa 3500 i visitatori dei ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi