Home / altre città / Il Dalai Lama visita Pisa e la Cina sospende il gemellaggio

Il Dalai Lama visita Pisa e la Cina sospende il gemellaggio

di Gaiaitalia.com #Pisa

 

 

La visita del Dalai Lama a Pisa ha indispettito le autorità cinesi che hanno sospeso il gemellaggio con Hangzhou e con un comunicato freddo e pieno di rancore hanno deciso unilateralmente di sospendere le collaborazioni a causa della visita del Dalai lama nella città toscana.

Una delegazione del Comune di Pisa era già pronta a partire alla volta della Cina nel giro di qualche giorno per ufficializzare il gemellaggio, ma tanto ha potuto l’accoglienza al Dalai Lama.




 

(11 ottobre 2017)

©Gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Firenze, Piazza della Signoria diventa un set per il nuovo film su Michelangelo

di Gaiaitalia.com, #Firenze     Piazza della Signoria diventa un set cinematografico per un giorno. ...

Firenze, il Fiorino d’oro al regista James Ivory

di Gaiaitalia.com, #Firenze     “Ivory è un grandissimo ambasciatore del cinema nel mondo e ...

Traffico mezzi militari dall’Italia alla Somalia: arresti tra Firenze, Pisa e Trapani

di Gaiaitalia.com, #Firenze     Un’organizzazione criminale specializzata nel trasferire mezzi militari dismessi dall’Italia alla ...

Il Nobel per la Fisica si festeggia anche a Cascina e Pisa

di Gaiaitalia.com, #Toscana     Grande soddisfazione a Cascina (Pisa) per la notizia dell’assegnazione del ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi